Cerca nel blog

28 marzo 2010

Rifugio Riva m 1.022– 27 Marzo 2010

- CLICCA SUL TITOLO PER VEDERE LE FOTO -

Tanto per cambiare lo so, dovrei starmene buona buona ma come si fa? Stamattina sono andata a farmi un giretto sulla ciclabile ma nel pomeriggio … no, a casa no!
Il Rifugio Riva, se raggiunto da Baiedo è alla portata della mia gambotta ancora convalescente. E’ una mulattiera, o meglio, una strada sterrata, a volte cementata, che sale anche se ripidamente, di circa 400 m.
La Scilla bifolia fa da padrona, non scherzano le primule e si vedono ancora gli Helleborius niger. E poi i falsi bucaneve … stupendi!
Devo dire che ogni giorno passato qui apprezzo sempre di piu’ la scelta di lasciare la metropoli. Chi avrebbe potuto dedicare mezzo pomeriggio per una “mordi e fuggi” se me ne stavo a Milano?
E domenica … beh … domenica “Operazione Pollice Verde”!


Quota partenza: m 632
Quota arrivo: m 1.022
Dislivello: m 390
Tempo totale di marcia comprensiva di soste e foto: nessun calcolo … altimetro e orologio a casa :)





1 commento:

flaco ha detto...

Sempre belle le foto dei fiori!
Buon ritorno alle montagne!